Una perdita di peso fino a 10 chili in 2 settimane con la dieta della NASA …!

August 9, 2014 Comments Off
Una perdita di peso fino a 10 chili in 2 settimane con la dieta della NASA …!


La cosiddetta dieta della NASA, già noto dal decennio degli anni ’80, è basata sulla dieta degli astronauti e si è dimostrato particolarmente efficace, un fatto giustificando la sua popolarità dopo tanti anni.

Che cos’è la dieta della NASA?

Questa dieta appartiene alla categoria di “chimiche”. Le diete chimiche hanno come un principale caratteristico, la perdita di peso brevissima, piuttosto corto del risultato offerto da altre diete (circa 4 Kg al mese). Questo risultato è ottenuto sottoponendo il corpo ad uno shock chimico, come per esempio una persona smette improvvisamente il consumo di alimenti fritti o qualsiasi altro alimento ricco di grasso precedentemente adottato nelle sue abitudini alimentari.

Se raggiungo la perdita di peso desiderata, potrei anche mantenere questo nuovo peso?

È ovvio che dopo la presentazione del nostro organismo a qualsiasi dieta ci dovrebbe essere una sorta di base di una manutenzione applicata, altrimenti i chili torneranno. Soprattutto con questa categoria speciale di diete il rischio è leggermente più elevata poiché l’organismo è sottoposto ad uno shock forte e questo potrebbe portare ad un comportamento nutrizionale senza alcun controllo e che alla fine porterà i chili persi indietro. Tuttavia, se una cura adeguata è preso e un adeguato mezzo di una misura sul nostro consumo viene applicata, questa situazione potrebbe essere evitata.

Che cosa è esattamente incluso nella dieta di NASA?

In generale, possiamo dire che questa dieta è ricca di proteine ​​- contenuta nella carne e uova, ma non include tutti i prodotti lattiero-caseari. Inoltre, non include alcuna restrizione sulle quantità di verdure e carne! Il modo specifico della nutrizione è perfetto per coloro che non possono fermare il loro pasto prima che raggiungano la sensazione di sazietà.

Il programma della dieta NASA è la seguente:

La prima colazione: ogni giorno è la stessa e consiste di 2 uova (cucinate al proprio gusto) con 2 fette o pane abbrustolito, o 2 fette di pane integrale e 1 arancia o un succo di frutta fresco equivalente.

Lunedi

Pranzo: 1 insalata di verdure senza olio, con 3 uova

Cena: 1 porzione di ristorante di carne e una insalata di verdure senza olio

Martedì

Pranzo: 1 porzione di petto di pollo alla griglia e 1 insalata verde

Cena: 6 fette di prosciutto e 1 insalata

Mercoledì

Pranzo: 1 insalata di verdure e un pane tostato con pane integrale e 1 fetta di tacchino

Cena: 1 frittata con 4 fette di prosciutto, 2 uova e 1 insalata

Giovedi

Pranzo: 1 uovo sodo, carote grattugiate sotto forma di insalata e 6 fette di tacchino

Cena: Insalata di verdure e carne – preferibilmente manzo

Venerdì

Pranzo: 1 insalata con cavolo, cetriolo, pomodoro, carota e 1 petto di pollo

Cena: 1 porzione di ristorante di carne alla griglia

Sabbato

Disintossicazione: frutti della vostra scelta in qualsiasi quantità

Domenica

Pranzo: 1 porzione di ristorante di carne di vitello e una insalata

Cena: 1 frittata, 1 tostato con pane integrale e tacchino e 1 arancia

(!!!): Il programma di dieta di cui sopra è raccomandato per le donne e gli uomini e la sua applicazione è suggerita per DUESETTIMANE!

Comments are closed.