Sai se causi un sabotaggio a te stesso involontariamente? Scopri i modi per migliorare la tua vita …!!!

September 2, 2014 Comments Off
Sai se causi un sabotaggio a te stesso involontariamente? Scopri i modi per migliorare la tua vita …!!!


Tuttavia ci sono comportamenti nella nostra vita adottati inconsciamente, quali però agiscono in un modo sospensivo sul nostro sforzo per raggiungere i nostri obiettivi e, infine, minano le nostre relazioni. Così, il momento è arrivato di espellerli in modo di migliorare quasi tutti gli aspetti della nostra vita …!

Quali sono i comportamenti suicidari più comuni??

  1. ‘’ Ripeliamo” i nostri sentimenti

Nei casi in cui scegliamo o siamo costretti dalle condizioni di guidare le nostre reazioni, di solito finiamo di ricaricare noi stessi con sentimenti cattivi che a lungo termine, se sono accumulati, possono manifestarsi improvvisamente o con esplosioni appuntiti o ingiustificati, o anche con problemi di salute sviluppati sul nostro corpo! Provate a tirare fuori quello che hai in te stesso al momento e posto giusto, evitando gli estremi del corso, e alleviare voi stessi di tutti quelli che ti danno una miseria nella vostra vita.

  1. Cerchiamo di fare recorsi

Le persone caratterizzate come più debole rispetto agli altri e che scelgono di evitare i loro problemi e le difficoltà di confrontarsi con loro, spesso preferiscono di impegnare in vari tipi di dipendenze – sia attraverso il consumo eccessivo di alcol, droghe e altri, o di creare un legame molto stretto con un individuo particolare. il risultato in entrambi i casi menzionati sopra è la dipendenza che porta ad indebolire la persona e che, nel caso è piuttosto ampio, richiede l’assistenza di un esperto, per superare la situazione sviluppata.

  1. Ci manca la fiducia in se stessi

Certamente per le persone che sopprimono loro “ego” e adottano sempre le diverse priorità in base alle esigenze e ai desideri degli altri, la causa principale è la fiducia bassa in se stessi. Questo porta a un “sabotaggio” continuo del proprio progresso sul piano professionale e personale, e un’esitazione di rivendicare le cose e di raggiungere gli obiettivi alti. Cerca di aumentare la tua fiducia e avvia il tentativo di migliorare tali elementi che considera come negativi, mentre allo stesso tempo registra in un pezzo di carta gli elementi o i fatti di te stesso che ti fanno sentire orgoglioso!

(!!!): Il tentativo di normalizzare i vari difetti che ci caratterizzano può essere dimostrato come un processo lungo e doloroso, ma è comunque considerato come molto importante per vincere la felicità che è necessaria così tanto!!!

  1. La riprogrammazione travolge le nostre vite!

Per molti di noi questo è un comportamento normale, soprattutto se considera il ritmo della nostra vita quotidiana, che ci porta a “mettere da parte” ciò che ci rende felici e rimardando il momento per farlo accadere. La riprogrammazione può essere adottata anche da persone quando viene agli argomenti che ci turbano, come un esame da parte del medico, un ritardo che può essere fatale in alcuni casi. Provate ad adottare un piano nella tua vita, distribuendo il tuo tempo come ti pensa meglio riguardo agli obblighi e alle condizioni gradevoli e cerca di seguirlo, anche se non siete nel stato d’animo corretto o potreste sentirti che non è il momento giusto. Nel lungo termine, potrei scoprire un miglioramento significativo nella qualità della tua vita…..

Comments are closed.