Nutrizione e intolleranza al glutine

February 21, 2013 Comments Off
Nutrizione e intolleranza al glutine
Nutrizione e intolleranza al glutine

Cos’è il glutine

Il glutine è un complesso che contiene 4 proteine, glutelina, albumina, globulin e la gliadina. Questi sono combinati con l’amido e si trovano nella parte interna del grano, o di altri cereali, come segale. Glutine è considerato responsabile per l’elasticità della pasta, nonché per la sua forma lanuginosa.

 Perché alcune persone sono intolleranti al glutine 

C’è una percentuale delle persone, affete da glutine, che presenta dolore addominale e disfunzione intestinale. Anche la più piccola quantità di glutine negli alimenti, rischia di portare ad una reazione dell’organismo. Ciò sia dovuto all’incapacità del corpo di assorbire i vari componenti consumati attraverso il cibo, con conseguente infiammazione nell’intestino tenue, cercando di modificarli.

Alimenti senza glutine : Nuova moda o necessità? 

A questo punto, per la vendita in tutti i supermercati, sono prodotti senza glutine. Toast, pane, biscotti, cereali e molti altri prodotti disponibili ai consumatori, guadagnandosi la loro fiducia.

È una nuova tendenza nel settore della nutrizione, o per una assoluta necessità di coprire la peculiarità nutrizionale di un gruppo di popolazione di grandi dimensioni?

Secondo le inchieste è emerso che ci è in realtà un gruppo di popolazione di grandi dimensioni che trova difficoltà di digerire il glutine, comportato un aumento di dolori e di escludere questi alimenti dalla sua nutrizione.

Così i ricercatori concludono che per molte persone, il glutine, è tossico e deve essere evitato il suo consumo. Fino a poco, questa era l’unica scelta possibile escludendo un vasta gamma di alimenti. Ora, con la produzione di alimenti senza glutine, il problema è risolto

 I sintomi di intolleranza al glutine

Una persona affetta di intolleranza al glutine, presenta i seguenti sintomi dopo aver mangiato alimenti che lo contengono.

• Dolore addominale

• Crampi addominali

• Mal di testa

• Diarrea

• Gonfiore addominale grave

• Debolezza

• Fatica

• La perdita di peso non necessario

• Vomito

• Diversificazione dello sgabello è più puzzolente o un altro colore

Più raramente può succedere e le seguenti, più seriamente, sintomi:

• Anemia

• Depressione

• attacchi di ansia

• artrite

• Volatilità di ciclo mestruale nelle donne

• Problemi in gravidanza

Crisi epilettica

È l’intolleranza al glutine ereditaria?

Le ragioni della intolleranza a glutine non sono ancora chiari. È possibile che una persona non hai di problemi con glutine fino ad una certa età e quindi l’organismo inizia reagire al glutine.

E ‘possibile che il fattore di ereditarietà gioca un ruolo, ma questo non è stato dimostrato scentifically ancora. Si può supporre che il glutine combinato con alcune altre cause patologiche, o fattori esterni porta la reazione dell’organismo.

L’intolleranza al glutine è una condizione che non ha un’età specifica, ma può verificarsi a chiunque, neonato, bambino o adulto.

Comments are closed.