Mal di testa ed Emicrania

February 28, 2013 Comments Off
Mal di testa ed Emicrania
Mal di testa ed Emicrania


Ogni mal di testa è molto diverso ed è generato per diversi motivi. Per potere di trattare questi dolori si dovrebbe conoscere il punto della loro generazione e la causa che crea questo mal di testa. Per capire tutto questo dobbiamo prima sapere la vera natura di un mal di testa, come si genera e dei vari fattori che influenzano la nostra condizione, conseguente alla generazione del mal di testa.

 Ma che cosa è un mal di testa?

Come sta succedendo questo paradosso? Il cervello non può sentire alcun dolore, quindi qui è una domanda molto semplice. Poiché il cervello non sente alcun dolore, come è possibile generare un dolore? Secondo gli specialisti non è il cervello stesso che genera il dolore, ma i vasi sanguigni ed i nervi che lo circondano e che generano i segnali di questo dolore.

Secondo gli esperti ci sono 14 differenti aree del cervello che possono causare mal di testa, per un totale di 14 diversi tipi di mal di testa sono creati, di cui ognuno ha bisogno di un trattamento diverso.

Se si soffre di mal di testa in modo frequente e persistente, sarebbe bene per visitare uno specialista che potrà diagnosticare il tipo di mal di testa si soffre e si determina il modo di suo trattamento

Quando il mal di testa diventa emicrania

Milioni di persone nel mondo soffrono dalle emicranie dolorose, in particolare le donne che hanno la sensibilità tre volte superiore a quello degli uomini.

L’emicrania, come dice il nome, presenta la sua azione su un lato del cervello e viene fornito con un dolore forte e acuto. L’attività di formazione può causare il deterioramento dei sintomi dell’emicrania già esistenti. Tuttavia non ci sono regole per il trattamento dell’emicrania, come i sintomi e l’intensità di esso differisce da persona a persona, ma anche nella stessa persona tra due momenti diversi era presente.

 Prima che un headdache diventa peggiore e trasformato in una emicrania dimostra una serie di segnali che danno un avvertimento della sua evoluzione. Alcuni dei sintomi più comuni sono: 

  • Problemi e dolore a vista
  • Cambiamenti di umore
  • Depressione
  • Intensa emozione
  • Irritabilità
  • La mancanza di un sonno rilassante e di qualità
  • Naso chiuso
  • Occhi liquidi e lacrime
  • Il desiderio di alcuni alimenti (i più comuni sono il cioccolato)
  • Una sensazione di dolore che vibra come qualcosa sta colpendo l’interno della testa
  • Dolore negli occhi
  • Nausea
  • Tendenza a vomitare
  • Sensibilità agli odori
  • Sensibilità al rumore
  • Minzione frequente
  • Difficoltà nel parlare
  • Debolezza su un lato del corpo
  • Vertigo
  • Visione doppia
  • Sbadigliare
  • Fotofobia
  • Dolore al collo
  • Intorpidimento
  • Vertigine
  • Stanchezza
  • Mancanza di concentrazione
  • Perdita di energia

 Emicrania e dieta

Con una dieta corretta può ridurre o anche completamente combattere l’emicrania, come viceversa,  alcuni altri alimenti possono aggravare la condizione e aumentare il dolore.

Per esempio, gli alimenti che aggravano l’emicrania, sono gli “alimenti vecchi”, come la frutta secca, i formaggi vecchi o salumi, alimenti che contengono il ​​dolcificante artificiale aspartame, additivi chimici e esaltatori di sapidità e l’alcool.

 

Comments are closed.