L’ipoglicemia: Una malattia … o semplicemente una scusa per cibo di più?

October 4, 2014 Comments Off
L’ipoglicemia: Una malattia … o semplicemente una scusa per cibo di più?

Qual è l’ipoglicemia finalmente?

Qualche tempo fa abbiamo tutti avuto una difficoltà ad accettare o addirittura nega categoricamente l’esistenza di ipoglicemia, ma al giorno d’oggi l’ipoglicemia è chiaramente considerato come il precursore del diabete!!!

Quasi 246 milioni di persone in tutto il mondo, uomini e donne, presentano il fenomeno di ipoglicemia.

L’ipoglicemia, come è dimostrato dalle indagini, pertinenti al tema, può causare una serie di spiacevoli, condizioni pericolose e le malattie che possono portare la persona fino alla morte!

Alcuni di questi sono i seguenti:

  • il diabete
  • i disturbi del comportamento alimentare (ad es bulimia, anoressia, ecc)

  • le varie malattie degenerative carattere
  • la depressione
  • le varie malattie mentali
  • l’obesità
  • e l’artrite

E come l’ipoglicemia è manifestata …?

(!!!): Come ipoglicemia si caratterizza la condizione dell’organismo in cui i livelli di zucchero nel sangue hanno raggiunto un basso e mostrano una instabilità caratteristica!

Quindi questa è davvero una malattia che è direttamente correlata alla nutrizione. La cosa brutta di questa malattia è che è asintomatica, non presentando segni concreti e non metti in guardia le sue “vittime”!

Così l’ipoglicemia è una malattia “pericolosa” … proprio come il diabete a cui è collegato direttamente!

(!!!) Si presenta grandi disordini metabolici negli organismi che sono o manifestata o sono accompagnate da variazioni fisiche e psicologiche ed effetti collaterali!

Quali sono i sintomi di ipoglicemia? Ce ne sono?

Come già detto l’ipoglicemia è una malattia asintomatica. Questo non è vero al 100%!

(!!!): Quello che succede realmente è che l’ipoglicemia presenta alcuni sintomi che indicano la sua esistenza … ma non sono riconoscibili dalla persona, la maggior parte dei tempi

I sintomi più comuni sono i seguenti:

  • l’irritabilità
  • la fatica
  • il nervosismo
  • l’ansia
  • le alternanze temperamento
  • la depressione
  • l’emicrania
  • l’insonnia
  • la fiducia in se stessi basso

  • i disturbi della digestione
  • l’svenimento
  • la vertigine
  • le fobie
  • l’incapacità di concentrarsi
  • la palpitazione
  • e la dipendenza

Consigli nutrizionali fondamentali!!!

In caso di ipoglicemia, c’è qualche consiglio nutrizionale, molto semplice, che la persona (uomo o donna), deve assolutamente seguire:

Leggere e seguire strettamente:

  • Evitare lo zucchero!
  • Evitare tutti gli alimenti dolci!

  • Mangiare una colazione ricca di proteine​​!
  • Evitare gli alimenti trasformati!
  • Evitare bevande analcoliche!
  • Evitare l’alcool!
  • Essere informati e, se necessario, chiedere il parere di un medico!

Comments are closed.