La risonanza magnetica diagnostica dislessia!

September 2, 2013 Comments Off
La risonanza magnetica diagnostica dislessia!

Che cos’è la dislessia?

La dislessia è una difficoltà di natura dell’apprendimento e la persona che soffre, presenta alcune difficoltà specifiche, in particolare all’analisi di alcune parole in sillabe, nonché sulla composizione dei lessici insiemi, con il contenuto concettuale di unità acustiche sillabiche!

Le persone che soffrono di dislessia possono essere di qualsiasi età! È importante di sottolineare che la dislessia non ha niente a che fare con il ritardato mentale!

Inoltre, la dislessia è stata osservata ad esistere in tutte le culture che hanno la lingua orale e scritta!

Informazioni sulla dislessia 

  • È un disturbo di natura evolutiva e riferisce alle abilità accademiche di lettura, scrittura e comprensione della matematica!        
  • Circa il 33% presenta disturbi e difficoltà sia nel communicazione scritto e verbale!
  • La dislessia è solitamente di carattere familiare!
  • Circa il 10-15% dei bambini della scuola primaria, presenta la dislessia, e ancor più specificamente, in un rapporto di 4-1 ragazzi e ragazze, rispettivamente!
  •  Il fenomeno della dislessia può essere presentato anche da persone intelligenti.Dyslexia non ha nulla da fare con il ritardato mentale!
  • La dislessia è una sindrome complessa che unisce molti sintomi diversi.
  • Dislessia è sviluppato in uno o più degli strati funzionali necessari,per la lettura e la segmentazione in sillabe, utilizzando troppi processi cerebrali!

Come percepiamo se una persona soffre di dislessia?

Una persona che soffre di dislessia presenterà una o più delle seguenti caratteristiche:

  • Presenterà una difficoltà a communicazione scritto
  • Presenterà una difficoltà significativa sulla scrittura
  • Presenterà una maggiore difficoltà nell’imparare a leggere    
  • Presenterà molto notevoli difficoltà all’ortografia delle parole
  • Forse presenterà una difficoltà sul communicazione verbale
  • Presenterà difficoltà nel apprendimento della matematica   
  • Presenterà una difficoltà al seguente di una sequenza di fatti
  • Force presenterà alcuni problemi nella memoria (solo di breve terme) e anche sull’organizzazione
  • Presenterà una difficoltà a separare sinistra e destra   
  • Presenterà una difficoltà sulla valutazione della distanza

Come affrontare la dislessia?

La dislessia non è una malattia o una condizione che si può trattare efficacemente e stabilmente! Qualsiasi persona con dislessia impara solo a vivere con questa peculiarità e scopre i modi per affrontarla in modo alternativo!

Quindi, se la dislessia può essere diagnosticata in fase molto precoce, sarebbe più facile che mai, di completare un metodo per insegnare al bambino dislessico, di imparare, fin dalla età tenera,  i modi alternativi per gestire questa particolarità!

La risonanza magnetica del cervello, ecografia la dislessia!

Un nuovo studio mostra che, con l’aiuto della risonanza magnetica cerebrale, il problema della dislessia nei bambini può essere diagnosticata e infatti molto prima  di quanto ottenuto col i metodi tradizionali per la diagnosi di dislessia!

Comments are closed.