È il sale permesso nelle malattie autoimmune?

March 21, 2015 Comments Off
È il sale permesso nelle malattie autoimmune?

Il sale: Un regalo di vita o la morte?

Sicuramente il sale dà sapore al nostro cibo e nelle nostre vite! Non è un caso che il sale è stato estremamente importante per l’economia di molti paesi, anche fino ad oggi. In realtà, il sale è stato utilizzato anche come la moneta da culture diverse, mentre oggi, in età avanzata, è un elemento fondamentale per ogni paese che lo produce e per lo sviluppo industriale di ciascuno di loro!

(!!!): Se il sale è un elettrolita prezioso per l’organismo, in quanto regola il pH e l’equilibrio dei fluidi, ma sappiamo bene che il suo consumo sconsiderato, può avere le conseguenze grave sul funzionamento del organismo e naturalmente sulla salute dell’individuo (come la pressione elevata causata)!

(!!!): Inoltre, anche se il sale non offre alcun calorie, si è indirettamente legato al guadagno di peso! Infatti, l’elevato consumo di sale, porta ad una ritenzione di liquidi nell’organismo, creando una sensazione di flatulenza, e amplificano del peso corporeo

Qual è il rapporto di sale con il sistema immunitario?

Tuttavia, anche se non sembra essere associato (almeno non direttamente), il sale colpisce il sistema immunitario dell’organismo, in larga misura. Questo, come si può facilmente dedurre è associato, ad un’ampia misura, le malattie autoimmune, che secondo quanto è noto sono causa del malfunzionamento del sistema immunitario!

(!!!): Secondo recenti studi scientifici, l’abuso di sale può portare non solo a ritenzione di liquidi, ma a malattie molto grave, come le MALATTIE AUTOIMMUNE! Ad esempio, il diabete di tipo 1, l’artrite reumatoide o la sclerosi multipla sono malattie grave che possono essere sviluppate nell’organismo dal consumo eccessivo di sale sulla base giornaliera!

Gli scienziati che hanno studiato l’effetto sull’organismo dal consumo eccessivo di sale attraverso i pasti di una persona, sono giunti alla conclusione scioccante che l’uso eccessivo e sovraccaricare l’organismo con il sale in eccesso potrebbe costringerlo a trasformare se stesso contro il suo sistema immunitario!

(!!!): Essenzialmente … il sale sembra di attivare la tale parte del sistema immunitario che alla fine attacca il corpo stesso! Come? Con le ben note malattie autoimmune!

L’interruzione del consumo di sale potrebbe aiutare nel trattamento delle malattie autoimmune?

Tale ipotesi è DEL TUTTO infondata! Nonostante il fatto indiscutibile che i risultati degli scienziati circa il rapporto del sale e con il sistema immunitario erano veramente interessanti, non vi è alcuna prova che l’interruzione del consumo di sale può comportare il trattamento di malattie autoimmune!

(!!!): In breve, è mostrato dagli studi che il consumo eccessivo di sale PUÒ causare la comparsa di malattia autoimmune nell’organismo, ma l’interruzione del consumo di sale NON PUÒ (o almeno non ancora provato) portare al loro trattamento!

LA CONCLUSIONE: È indispensabile di seguire nella nostra vita quotidiana un programma di dieta corretta e di controllare la quantità di sale consumato! Come è noto, i prodotti industriali contengono troppo grande quantità di sale, e dovremmo evitare il loro consumo sistematico! Inoltre, è importante di avere un consumo di acqua sufficiente sulla base giornaliera, e anche una dieta sana!

Comments are closed.