Dieta alcalina: Il nuovo segreto di celebrità per una perdita di peso rapida ..!!!

September 20, 2014 Comments Off
Dieta alcalina: Il nuovo segreto di celebrità per una perdita di peso rapida ..!!!


Questo è il modello più recente per la nutrizione seguita dalle celebrità e la cui caratteristica principale è l’equilibrio del nostro PH. È stato dimostrato particolarmente benefico per la salute, mentre offre energia e rafforza la memoria!

Qual è la dieta alcalina?

Il modello specifico per la nutrizione – come si è visto dal suo nome – si basa su alimenti che secernono alcalini dopo la digestione. Ci riferiamo ai frutti, gli ortaggi, i legumi e le noci, mentre, come abbiamo accennato questa dieta si propone nel controllo del PH nel nostro corpo. Questa è la ragione per non includere una quantità eccessiva di acidi, che tendono a disturbare i suoi livelli.

Che cosa offre la dieta alcalina?

C’è una quantità discreta di benefici acquisite attraverso l’applicazione della dieta alcalina! Oltre alla perdita di peso, che è dato, contribuisce alla prevenzione di diverse malattie significativamente, fornisce l’energia e il benessere, mentre allo stesso tempo agisce in un modo rigenerante sulla pelle, prevenendo lo sviluppo delle rughe. Migliora anche i disturbi intestinali e il bruciore allo stomaco!

(!!!): La dieta alcalina mira principalmente a mantenere i livelli di pH nel sangue a valori fisiologici (7,35-7,45), aiutando così l’organismo di evitare di perdere metalli di base come il calcio, il magnesio, il potassio e il sodio, nel suo sforzo di bilanciare il PH da solo!

Il programma settimanale della dieta

Lunedi

Prima colazione: latte di soia con mela e uva passa

Pranzo: insalata di verdure con piselli con occhi neri, peperoni, qualche mandorle e poco olio d’oliva

Pasto pomeridiano: 1 banana con poco di sesamo

Cena: verdure, peperoni, sedano, limone e olio di oliva con 1 fetta di pane integrale o 1 fetta biscottata

Martedì

Prima colazione: farina d’avena con latte o bevanda di soia

Pranzo: insalata con carote, cavoli, cipolle, un po’ di olio di oliva + hamburger di soia

Pasto pomeridiano: latte di soia con un po’ di miele e sesamo

Cena: insalata di verdure verdi, poco olio d’oliva + frittata con verdure + mela al forno con qualche uva passa

Mercoledì

Prima colazione: latte di soia + albicocche con noci o fichi secchi

Pranzo: insalata con verdure verdi + lenticchie con qualche noccioline o ceci con riso

Pasto pomeridiano: fichi con qualche nocciole o datteri secchi

Cena: pasta con salsa di aglio o pasta di sesamo + carote al vapore, cavoli + broccoli

Giovedi

Prima colazione: bevanda di soia + semi di lino + muesli con qualche uva passa

Pranzo: spinaci con riso (o porri con riso) con pochi noci

Pasto pomeridiano: 2 arance

Cena: insalata di spinaci o porri + cipolle fresche

Venerdì

Prima colazione: 1 φέτα μαύρο ψωμί (ή παξιμάδια) με λαχανικά + λίγες ελιές

Pranzo: fagioli di soia (o lenticchie) + insalata di cavolo + qualche olive

Pasto pomeridiano: 1 arancia con alcuni noci + cannella

Cena: purea di verdure

Sabato

Prima colazione: farina d’avena con acqua normale, semi di lino, mandorle, mela + uva passa

Pranzo: insalata di verdure con olio d’oliva + patate al forno o pasta nera

Pasto pomeridiano: 1 mela al forno con un po’ di sesamo

Cena: insalata di cavoletti di Bruxelles, cipolle, broccoli, semi di lino, noci e olio d’oliva

Domenica

Prima colazione: macedonia di frutta + alcune noccioline

Pranzo: verdure (preferibilmente cicoria) con olio d’oliva

Pasto pomeridiano: cracker integrali o 1 torrone di miele

Cena: insalata di verdure verdi con noci, olive e riso o patate

Comments are closed.