Il vostro bambino si rifiuta di mangiare i suoi frutti?

October 2, 2017 Comments Off
Il vostro bambino si rifiuta di mangiare i suoi frutti?

Frutta: Il cibo No1 per il bambino!

Il bambino dovrebbe conoscere la frutta (e verdura) da un’età molto giovane. Nutrire il bambino è una procedura dolorosa per qualsiasi genitore, ma anche molto importante per il successivo sviluppo del bambino … non solo fisicamente, ma anche spiritualmente! Una dieta appropriata e corretta alimentazione è tutto per la crescita e lo sviluppo del vostro bambino!

Ma cosa succede quando il bambino si rifiuta di mangiare frutta ?

Come voi, come i genitori, potrebbe affrontare il rifiuto del tuo bambino?

È colpa del tuo bambino solo, ma forse si fa un piccolo errore come i suoi genitori?

Bambino e il suo rifiuto per i frutti: Qual è la ragione?

Di solito questo rifiuto del bambino verso i frutti (e verdura) non è casuale … come molti genitori pensano. Il rifiuto del bambino per tutto ciò che non ha una bella immagine, odore bello e ha un buon sapore è perfettamente ragionevole e giustificato e in base all’istinto. Questo rifiuto può manifestarsi con diversi gradi, semplicemente rifiutando di alcuni alimenti, fino ad un rifiuto totale di ogni nuovo e sconosciuto ad essa, il cibo!

NOTA: Il caso estremo di rifiuto di ogni nuovo alimento prevale con il nome scientifico della la neofobia di cibo e di solito si verifica nei neonati tra i 18 ei 24 mesi e di solito prende i propri valori migliori quando i figli raggiungono l’età di 2 a 6 anni! Dopo il 6° anno, inizia a essere diminuita gradualmente!

Questo cambiamento del bambino e il suo rifiuto di certi alimenti possono verificarsi improvvisamente e senza alcuna ragione apparente. I bambini rifiutano ostinatamente di mangiare determinati alimenti … e di solito il loro rifiuto riguarda la frutta e verdura, e più raramente il pollame, pollo, o pesce.

Sui, alimenti ricchi di amido contrario, sembrano essere un problema raro. La preferenza dei bambini ai biscotti, pasta, crackers, frutta secca, dolci, patate e vari spuntini malsani, in combinazione con il loro rifiuto di cibi salutari e benefiche come frutta pone le basi per lo sviluppo di un bambino obeso e poi un adulto obeso!

Molte volte, i genitori, al fine di sfuggire alla fastidiosa del loro bambino e di non lasciare che la fame, finalmente accettare la loro riluttanza per questi alimenti e continuano a dar loro da mangiare alimenti ricchi di amido! Tuttavia, questa età è fondamentale per l’identità nutrizionale di ogni bambino in età avanzata e determina la sua salute … così alla fine i genitori stessi causano cattive condizioni ai propri figli!

È la neofobia del bambino qualcosa di cui preoccuparsi?

No … neophobia bambino è un processo perfettamente normale che quasi tutti i bambini attraversano (ancora un po ‘alla leggera e gli altri con più forza), ma l’attenzione è necessaria per il trattamento dei bambini dai loro genitori su tale rifiuto e il loro atteggiamento verso l’intero processo di mangiare e come si allenano il loro bambino a che fare con il suo pasto.

NOTA: Un consiglio utile a tutti i genitori è quello di focalizzare tutta la loro attenzione in modo da non proiettare il cibo per il loro bambino a volte come una ricompensa e altre volte come una punizione, e, naturalmente, di non predisporre il bambino contro specifici alimenti!

falso tipico modo di trattare da parte dei genitori che usano frasi nei confronti del cibo sono:

  • “Se si mangia tutte le verdure, comprerò tu il giocattolo che ti piace!”

  • “Mangia tutto il vostro cibo, altrimenti non andremo al parco!”

  • “Vieni in fretta con il cibo, in modo da andare dentro a giocare!”

  • “Non può un buon odore, ma è sano e deve mangiare!”

  • “Se si mangia la frutta, vi darò un cioccolato!”

  • “Non mi piace il pesce come bene, ma lo mangio … vedi?”

La soluzione al problema della neofobia di cibo …

Come indicato da esperti e studi di ricerca neophobia cibo dei bambini viene trattata efficacemente con l’esposizione ripetuta del bambino al cibo che si rifiuta di mangiare (ad esempio la frutta che non vuole mangiare). Dopo vari tentativi ripetuti (di solito circa 10) il bambino inizia ad accettare il suo cibo e per abituarsi ad essa! Col passare del tempo si può anche amare questo alimento e ancora di iniziare a godere il suo gusto.

Un modo per i genitori per affrontare il rifiuto del bambino a certi alimenti, è molto spesso l’uso di alcuni trucchi per trasformare il cibo “brutto” e per renderlo più interessante per il bambino. Puree che non mostrano chiaramente le verdure contenute, palle di legumi e verdure, pollo o carne, e in generale alcune ricette speciali “nascondere” dal bambino del materiale reale si rifiuta di mangiare ed è l’unica soluzione per il vostro bambino per continuare a ricevere preziose sostanze nutritive e iniziare a abituarsi al sapore del cibo senza rendersene conto!

Frutti in modi intelligenti :

  • succhi di frutta
  • yogurt con frutta
  • smoothie
  • macedonia di frutta con le gocce di cioccolato
  • frutti con le noci
  • frutta in cereali
  • frutta nella torta
  • frutta secca
  • frutta in gelatina
  • Macedonia

Comments are closed.