Avvelenamento … da riso??

April 22, 2014 Comments Off
Avvelenamento … da riso??

L’Amministrazione dei cibi e dei farmaci Degli Stati Uniti (FDA) ha avvertito …

Secondo la FDA (Amministrazione dei Cibi e farmaci), seguendo un’inchiesta, una quantità rilevabile di arsenico è stato trovato nel riso. Infatti, più in particolare, le ricerche sono state realizzate su più di 1300 campioni di riso per determinare se c’era davvero un motivo di una preoccupazione relativa a problemi sanitari diretti o anche a più breve termine di avvelenamento.

C’è una minaccia per la salute la concentrazione di arsenico in riso??  

Secondo le indagini preliminari, il riso, per il modo viene coltivato, sembra assorbire una quantità allarmante di arsenico dal suolo. Questa è stata la principale preoccupazione per gli esperti correre per indagare sulla situazione e determinare il livello di rischio.

L’arsenico, noto fin dall’antichità, è sempre stato considerato come un “arma letale” di molte persone e ha svolto un ruolo “significativo” in molte storie di omicidi e di mistero. Tuttavia il arsenico si trova già in ogni casa. Infatti in queste particolari indagini condotte, è stato trovato che alcune varietà di riso contenevano una concentrazione di arsenico superiore ad un limite di arsenico accettabile e in particolare queste varietà erano più pericolose per l’organismo e il salute rispetto le varietà di riso bianco.

I risultati fino ad oggi da parte della FDA

Secondo i risultati delle indagini speciali finora in molte varietà e marche di riso (la maggior parte dei quali provenienti dagli Stati Uniti), la concentrazione di arsenico rilevato è salito fino a 8,7 microgrammi per porzione.

(!!!): Ma che cosa significa veramente la concentrazione di arsenico per la nostra salute? C’è un problema serio? La risposta è data dagli esperti stessi, rendendo sempre più chiaro, che una persona che consuma una porzione di riso su base giornaliera, aumenta la concentrazione di arsenico inorganico nell’organismo del 44% mentre una persona che consuma 2 porzioni di riso al giorno può aumentare ad un tasso molto allarmante del 70%!  

I consigli degli esperti per i consumatori …

Gli esperti consigliano ai consumatori di non ricorrere ad eccessi provocati da un panico che fare con informazioni non confermate. Infatti essi suggeriscono una dieta completa e bilanciata anche per l’organismo ogni alimento nutritivo, non basandosi su hiabits contenente un singolo alimento.

Conclusione:

  1. La concentrazione di arsenico in ogni varietà di riso è stata direttamente correlata alla provenienza geografica.
  2. L’Amministrazione dei Cibi e dei Farmaci (FDA) non ha annunciato soglie di pericolo ufficiali per l’arsenico negli alimenti e rimane sconosciuta anche oggi l’importo che può effettivamente portare a gravi problemi di salute.   

Comments are closed.